Release Date: 22/03/13
Artisti Principali:
Strumentisti:
Codice: ED308
È in distribuzione Talk and fly nuovo progetto discografico del Painting jazz duo composto dal sassofonista Emanuele Passerini e dal pianista Galag Massimiliano Bruno Belloni, pubblicato da Dodicilune e distribuito in Italia e all’estero da IRD.

I brani del disco sono stati pensati e improvvisati durante la seduta di registrazione, senza schemi pre-costituiti o progetti pre-definiti. Un approccio minimalista, che prende spunto da uno o più piccoli elementi (una tonalità, una scala, una cellula ritmica, un’idea o anche solo un’intenzione) che si sviluppa naturalmente in un dialogo continuo tra sax e pianoforte, in totale libertà ma coerente con l’elemento di partenza. Nascono così dieci brani aperti, imprevedibili per forma, dinamica e territori che esplorano. 

Completano Talk and fly, cinque brani editi (“Ugly Beauty” e “Misterioso” di Thelonious Monk, “After the rain” e “Naima” di John Coltrane e “My Funny Valentine” di Richard Rodgers) interpretati in modo completamente aperto e stravolto rispetto alla versione originale, seguendo un approccio di “distruzione/ricostruzione”. La totale libertà di interpretazione e l’approccio completamente “aperto” permettono di arrivare a nuove tonalità, melodie, ritmi o colori che prescindono dal tema di partenza e portano a strade totalmente differenti e stimolanti, dove il dialogo continuo tra i due strumenti e l’improvvisazione rimangono gli elementi fondamentali.

Il duo nasce nella primavera del 2008, con un incontro casuale alla scuola di musica “Cemm” di Bussero, in provincia di Milano. Il nome del progetto, inizialmente “New Standard Jazz Duo” (Ultra Sound Records, 2009), prende successivamente il nome dal secondo disco “Paintings” (Splasc(H) Records, 2010), per sottolineare l’aspetto coloristico e descrittivo della musica improvvisata che propone. Il duo ha suonato in numerosi locali lombardi e piemontesi (tra gli altri anche il Blue Note) e in alcuni festival. Nel 2011 Painting jazz duo si è esibito in Svizzera nella chiesa anglicana di Losanna, concerto poi confluito nel terzo lavoro discografico (“Live in Lausanne”, Ultra Sound Records, 2011). 

Dodicilune è attiva dal 1996 e riconosciuta dal Jazzit Award tra le prime tre etichette discografiche italiane (dati 2010/2012). Dispone attualmente di un catalogo di oltre 120 produzioni di artisti italiani e stranieri, ed è distribuita in Italia e all'estero da IRD presso 300 punti vendita tra negozi di dischi, Feltrinelli, Fnac, Ricordi, Messaggerie, Melbookstore. I dischi Dodicilune possono essere acquistati anche online (Amazon, Ibs, LaFeltrinelli, Jazzos) o scaricati in formato liquido su 56 tra le maggiori piattaforme del mondo  (iTunes, Napster, Fnacmusic, Virginmega, Deezer, eMusic, RossoAlice, LastFm, Amazon, etc). Info su www.dodiciluneshop.it. Per ascoltare i dischi Dodicilune visita www.ijm.it.

DOWNLOAD