Fabbrica Europa, nata nel 1994 da un’équipe di operatori e artisti di esperienza nazionale e internazionale con l’idea di recuperare a Firenze un luogo di archeologia industriale come la Stazione Leopolda, si è radicata in città e nel territorio toscano, come struttura capace di fomentare un terreno creativo incentrato sulle identità culturali e sull’innovazione nei linguaggi delle arti performative musicali, coreografiche, teatrali e multimediali.